CHI SIAMO - Bagno 96 Silvano Riccione

Vai ai contenuti
CHI SIAMO
una breve introduzione della nostra storia
Il bagno 96 Silvano è uno degli stabilimenti più antichi di Riccione, gestito dallo stesso ramo della famiglia Bugli dalla fine del 1800, rappresenta l'eccellenza per quanto riguarda l'accoglienza turistica a Riccione. Mare, sole, spiaggia non mancano certo, come non mancano lettini, sdraio, ombrelloni e tende nella piena tradizione riccionese. Vicini al porto, a due passi da viale Dante e viale Ceccarini, Giorgio e lo Staff vi aspettano al Bagno 96 Silvano di Riccione.

Durante  più di 100 anni di storia balneare cinque generazioni della famiglia Bugli hanno gestito la spiaggia numero 96 di Riccione. Fu il nonno Enrico e, prima di lui, il bis-bis nonno Pietro a piantare nella sabbia i primi paletti con le tende da sole alla fine  del '800.
Allora  il lavoro era diverso da quello attuale che si rivolge ai numerosissimi  turisti che amano la riviera romagnola piuttosto che ad un’élite:  all’epoca dei nonni, invece, le tende si piantavano addirittura davanti  alle ville dei ricchi proprietari e ci si spostava da una all’altra  pedalando in bicicletta sulla battigia. Di padre in figlio si è giunti  ai giorni nostri migliorando costantemente i servizi offerti alla  clientela che la famiglia Bugli continua ad accogliere con la cortesia e  la gentilezza di sempre e con il calore che contraddistingue le genti  di Romagna.


Il bagno 96 Silvano è uno degli stabilimenti più antichi di Riccione, gestito dallo stesso ramo della famiglia Bugli dalla fine del 1800, rappresenta l'eccellenza per quanto riguarda l'accoglienza turistica a Riccione. Mare, sole, spiaggia non mancano certo, come non mancano lettini, sdraio, ombrelloni e tende nella piena tradizione riccionese. Vicini al porto, a due passi da viale Dante e viale Ceccarini, Giorgio e lo Staff vi aspettano al Bagno 96 Silvano di Riccione.

Durante  più di 100 anni di storia balneare cinque generazioni della famiglia Bugli hanno gestito la spiaggia numero 96 di Riccione. Fu il nonno Enrico e, prima di lui, il bis-bis nonno Pietro a piantare nella sabbia i primi paletti con le tende da sole alla fine  del '800.
Allora  il lavoro era diverso da quello attuale che si rivolge ai numerosissimi  turisti che amano la riviera romagnola piuttosto che ad un’élite:  all’epoca dei nonni, invece, le tende si piantavano addirittura davanti  alle ville dei ricchi proprietari e ci si spostava da una all’altra  pedalando in bicicletta sulla battigia. Di padre in figlio si è giunti  ai giorni nostri migliorando costantemente i servizi offerti alla  clientela che la famiglia Bugli continua ad accogliere con la cortesia e  la gentilezza di sempre e con il calore che contraddistingue le genti  di Romagna.

For  more than 100 years five generations of the Bugli family have been running the beach area no. 96 in Riccione. Grandfather Enrico and, before him, great-grandfather Giovanni started pitching the first pegs for the bathing tents into the sand at the beginning  of the 1900s.
At that time the beach work was different, as it did not address to the numerous tourists who have gotten to love Romagna’s Riviera, but only to a restricted élite: the grandfathers would ride their bicycles on the shore to get to each of the elegant villas owned by few wealthy tourists who wanted their bathing tents right in front of their house. Generation after generation the services have evolved according to times and now the Bugli's can offer their guests state-of-the-art facilities along with the same old-fashioned kindness and the traditional warmth of the people from Romagna.

Pendant à peu près 100 ans d’histoire balnèaire cinq générations de la Famille Bugli ont dirigé les bains numero 96 à la plage de Riccione. Ce fut grand-père Enrico et, avant lui, arrière-grand-père Giovanni, qui commença à planter les piquets pour les tentes de plage dans le sable au début du 1900.
A cette époque le travail était complétement différent car il s’adressait à une élite plutôt qu’aux nombreux touristes d’aujourd’hui qui visitent la côte Adriatique chaque année: les grands-pères devaient se rendre d’une villa à l’autre en pédalant sur leurs vélos sur la plage pour satisfaire les riches propriétaires qui voulaient leurs tentes juste devant l’entrée. De père en fils la Famille Bugli a costamment amelioré les services offerts à ses clients, lesquels sont toujours accueillis avec l’ancienne courtoisie et la chaleur qui caractérise les gens de Romagne.

Bagno 96 SilvanoLungomare della CostituzioneZona 96, 47838 Riccione (RN)47838 Riccione (RN)

Torna ai contenuti